ACCORDO CCNL AREA MECCANICA

METALMECCANICI – INSTALLATORI DI IMPIANTI – ARTIGIANI

Nell’ambito della trattativa di rinnovo del CCNL Area Meccanica, scaduto il 31.12.2012, in data , 15 gennaio 2015, è stata raggiunta la seguente intesa:

In sintesi si riportano, di seguito, i principali punti:

  • Una tantum: Per il periodo di carenza contrattuale (1/01/2013 – 31/12/2014) a tutti i lavoratori verrà corrisposto un importo di €. 420,00 in quattro tranches di €. 105,00 ciascuna con le retribuzioni di gennaio, aprile, luglio, ottobre 2015 – agli apprendisti verrà erogato nella misura del 70%;
  • L’importo una tantum come noto, non incide sugli istituti contrattuali diretti e differiti, compreso il TFR;
  • Apprendistato nuova disciplina a decorrere dal 1° gennaio 2015:
  • Periodo di prova: fino a tre mesi unificato per tutte le qualifiche;
  • Durata: minimo sei mesi massima cinque anni:
  1. Durata massima di tre anni per gli impiegati;
  2. Durata massima di due anni per gli impiegati addetti al centralino;
  3. La riduzione di sei mesi in caso di studio post-obbligo attinente la qualifica;
  4. La riduzione di 12 mesi in caso di laurea attinente la qualifica;
  5. Progressione della retribuzione – a partire dal 70% primo anno e con 100% quarto anno;
  6. Formazione tecnico professionale, minimo 80 ore annue.

 

Gli uffici dell’Associazione sono disponibili per ogni eventuale chiarimento fosse necessario.

Cordiali saluti

Il Direttore

Massimo Corbella