AUTOTRASPORTI

Conduce un veicolo provvedendo al trasporto merci, a cui è preposto il mezzo. Guida autocarri o autoarticolati, trasporta la merce a destinazione . Si occupa, talora, anche delle attività accessorie al servizio di trasporto merci, quali acquisizione cliente, rilevazione di trasporto, acquisizione della documentazione di trasporto, trattamento e protezione del carico in ottemperanza della normativa che regola il trasporto in base alla tipologia delle merci (materiali infiammabili, esplosivi, alimenti).

Decreto Legislativo 22 dicembre 2000, n. 395 “Attuazione della direttiva del Consiglio dell’Unione europea n. 98/76/CE del 1° ottobre 1998, modificativa della direttiva n. 96/26/CE del 29 aprile 1996 riguardante la professione di trasportatore su strada di merci.

Decreto 28 aprile 2005, n.161Regolamento di attuazione del D.Lgs. 22 dicembre 2000, n. 395, modificato dal decreto legislativo n. 478 del 2001, in materia di accesso alla professione di autotrasportatore.

D.D. 25 novembre 2011, pubblicato sulla G.U. n. 277 del 28 novembre 2011 (“DECRETO”) Regolamento (CE) n. 1071/2009 (“REGOLAMENTO”) dal 4 dicembre 2011.

Rappresentante di area: CABRAS SIMONETTA